Strategie d'investimento nel segmento del private credit
Le nostre competenze

Strategie d'investimento nel segmento del private credit

Invesco Private Credit è uno dei maggiori gestori di credito privato a livello mondiale che vanta un’esperienza consolidata nel settore.

Le nostre strategie in ambito private credit

Invesco è uno dei principali gestori con comprovata esperienza in private credit a livello mondiale, in grado di soddisfare un ampio spettro di obiettivi dei clienti e propensione al rischio

Adottiamo un processo di valutazione del credito uniforme e prudente, incentrato su un approccio di due diligence, attività di underwriting conservativa e mitigazione del rischio. L’obiettivo è quello di preservare il capitale e di individuare al contempo i rendimenti corretti per il rischio più interessanti. 

  • Broadly syndicated loans

    Ci avvaliamo delle nostre competenze in materia di credito e grazie alla posizione di leader sul mercato offriamo agli investitori opportunità di investimento uniche e interessanti in ambito di senior secured loan. Siamo presenti in tutti i canali di distribuzione a testimonianza del fatto che siamo sempre attivi sul mercato in modo da analizzare in anticipo le opportunità più interessanti offerte dai mercati primari e secondari. Infine, l’orientamento alle attività private-side offre al nostro team di analisi un vantaggio informativo oltre che in termini di valutazione ed esecuzione del credito rispetto alla concorrenza.

    I senior loan presentano diverse caratteristiche interessanti in un'ampia varietà di contesti di mercato:

    • Reddito elevato: I senior loan hanno il potenziale per offrire reddito mensile costante e robusti rendimenti corretti per il rischio. L’obiettivo è fornire un reddito elevato e stabile in tutti i contesti di mercato.

    • Tasso variabile: I prestiti sono praticamente privi del rischio di tasso d’interesse e beneficiano invece di tassi più elevati grazie a cedole in rialzo. 

    • Relative value interessante: I senior loan offrono i maggiori rendimenti nell'ambito del reddito fisso, oltre a non presentare quasi alcun rischio di duration e godono dello status di senior secured nella struttura del capitale.

    • Potenziale di diversificazione: I senior loan hanno una bassa correlazione con gli asset tradizionali come azioni e obbligazioni. Storicamente, i prestiti possono contribuire a ridurre la volatilità e ad aumentare i rendimenti di un portafoglio investment grade.

    • Status senior secured: I prestiti offrono una mitigazione del rischio di downside grazie allo status senior secured e alla loro collocazione in cima alla struttura del capitale. Hanno la massima priorità sul collaterale della società e all'atto del rimborso in caso di default. Ciò ha determinato tassi di recupero superiori rispetto a quelli del debito subordinato, come le obbligazioni high yield.

    Invesco offre una serie di strategie di senior loan incentrate su opportunità statunitensi, europee o globali. Tali strategie regionali sono inoltre disponibili con un profilo ESG migliorato.

    • Strategia Invesco US Senior Loan

    • Strategia Invesco US ESG Senior Loan

    • Strategia Invesco European Senior Loan

    • Strategia Invesco European ESG Senior Loan

    • Strategia Invesco Global Senior Loan

    • Strategia Invesco Global ESG Senior Loan

  • Direct lending

    Il nostro team di direct lending vanta un’esperienza decennale nelle attività di sourcing, sottoscrizione ed esecuzione dei senior secured loan nel middle market principale. Grazie alle nostre expertise, siamo un partner fidato per i principali sponsor di operazioni alla ricerca di capitale e per gli investitori che cercano rendimenti interessanti, corretti per il rischio.

    Riteniamo che il direct lending nel middle market possa offrire agli investitori un’opportunità interessante per generare reddito significativo, con una volatilità potenzialmente inferiore rispetto al mercato tradizionale del reddito fisso.

    Il middle market principale è composto da società con un valore d’impresa compreso tra 100 e 750 milioni di dollari USA, che generano ricavi annuali compresi tra 10 milioni e 1 miliardo di dollari USA. L’universo di società in questo segmento è estremamente frammentato ed è rappresentativo di un’ampia gamma di settori e industrie.

    I senior secured loan del middle market offrono vantaggi strutturali che hanno il potenziale di mitigare in modo significativo il rischio di downside.

    • Posizione senior nella struttura del capitale: I senior secured loan del middle market si collocano al vertice della struttura di capitale e sono garantiti dagli asset della società.

    • Condizioni favorevoli: Trattandosi di accordi personalizzati creati da un piccolo gruppo di finanziatori, le condizioni sono in genere più favorevoli rispetto al middle market superiore. Aspetto forse più importante, è possibile includere covenant. In questo modo i finanziatori hanno la facoltà di impegnarsi in modo proattivo con il mutuatario, qualora le condizioni dell’azienda dovessero cambiare.

    • Protezione dall’inflazione: I prestiti middle market sono strumenti a tasso variabile che possono rappresentare una protezione dal rischio di inflazione.

    • Spread interessanti: Per compensare gli investitori dell’illiquidità e dell’inefficienza del mercato, l'asset class del direct lending in genere offre un premio di rendimento in relazione alle offerte di debito più liquide.

    • Protezione dal rimborso anticipato: Spesso i prestiti middle market offrono meccanismi quali la protezione dal rimborso anticipato per compensare i finanziatori, limitando il rischio di reinvestimento.

  • Credito distressed & situazioni speciali

    A differenza delle tradizionali strategie distressed ad alta capitalizzazione che dipendono spesso da cicli di mercato, periodi di recessione o shock specifici del settore, ci concentriamo su opportunità idiosincratiche o specifiche per le singole società. Utilizziamo il nostro meccanismo di sourcing proprietario, una rigorosa diligenza e un approccio attivo alla creazione di valore per sviluppare un portafoglio articolato, complementare e diversificato. 

    I gestori del credito distressed e delle situazioni speciali non sono solo ottimi steward del capitale degli investitori, ma anche eccellenti partner per le aziende. La nostra specializzazione è risolvere i problemi e creare valore. Ci impegniamo ad aiutare le aziende a passare dai periodi di crisi a quelli di crescita.

    Negli investimenti che proponiamo, miriamo a profili di rendimento asimmetrici. L’obiettivo è generare rendimenti di tipo azionario assumendoci al contempo il rischio di downside del credito. Il nostro approccio è caratterizzato dai seguenti temi:

    • Attenuazione del downside: In genere, effettuiamo investimenti tramite il debito garantito senior. Tale approccio consente di attenuare il rischio.

    • Creazione di valore: Investiamo in modo proattivo. Prima di effettuare gli investimenti, ci concentriamo per individuare le cause dei problemi e i catalizzatori chiave per una risoluzione. Successivamente, collaboriamo con le aziende del portafoglio e i rispettivi team di gestione per effettuare ristrutturazioni finanziarie e operative.

    • Mercati inefficienti: Siamo concentrati sulle società a bassa capitalizzazione. L’insieme delle opportunità in questo mercato non tramonta mai. Le aziende di dimensioni più piccole sono più inclini ai problemi idiosincratici che si verificano indipendentemente dai cicli di mercato. L'accesso alle informazioni per coloro che non dispongono di una piattaforma come la nostra è di solito opaco; pertanto, questi mercati sono altamente inefficienti e possono presentare un valore eccellente.

    • Miglioramento della due diligence: Utilizziamo una diligenza di tipo private equity in settori e situazioni in cui abbiamo una profonda conoscenza dell'attività, del settore e del percorso futuro di stabilizzazione e monetizzazione. Il processo è integrato con le intuizioni e la connettività del team di analisti del credito della nostra piattaforma, uno dei più grandi team di ricerca settoriale nel mercato del private credit.

    • Sourcing: La nostra piattaforma di credito privato è la fonte di finanziamento principale e più attiva al mondo per i prestiti societari. L’orientamento al settore private e l’estesa rete istituzionale con i mutuatari esistenti ci consentono di mantenere una vasta gamma di opportunità in tutto il mercato.

Private credit quarterly roundup
Private credit quarterly roundup

Aggiornamento trimestrale Outlook trimestrale sul private credit

I team di Invesco dedicati a prestiti bancari, direct lending e credito in sofferenza illustrano i loro pareri.

Per saperne di più

Scopri le ultime novità sul private credit

  • Real estate
    Real estate

    Le opportunità nell’immobiliare create dai mutamenti demografici a livello globale

    I mutamenti demografici a livello globale, come la riduzione, la crescita o l’invecchiamento della popolazione, in aggiunta ai fattori macroeconomici tendono a creare opportunità d’investimento nel settore immobiliare.

    22 aprile 2024
  • Obbligazionario
    Valutazioni%20immobiliari:%20per%20una%20view%20a%20breve%20termine%20occorre%20una%20prospettiva%20a%20lungo%20termine
    Obbligazionario

    Valutazioni immobiliari: per una view a breve termine occorre una prospettiva a lungo termine

    Mike Sobolik, Regional Investment Strategist, North America, illustra la natura dinamica dei tassi di capitalizzazione nel mercato immobiliare, inclusa l’importanza di assumere una prospettiva a lungo termine per prendere decisioni d’investimento in questo settore.

    15 aprile 2024
  • Real estate
    La%20diversification%20géographique%20et%20le%20value-add,%20nouvelles%20clés%20du%20marché%20immobilier%20?%20
    Real estate

    Diversificazione geografica, Value-Add e ESG: nuove prospettive per il mercato immobiliare europeo?

    Di fronte a un periodo di turbolenza legata all'aumento dei tassi di interesse e all'accelerazione dell'inflazione, il settore immobiliare deve adattarsi al nuovo contesto di mercato e modificare la propria visione sulle opportunità e strategie da privilegiare.

    29 marzo 2024
  • Alternative
    Private%20credit%20-%20Outlook%202024
    Alternative

    Outlook trimestrale sul private credit: rendimenti ancora ai massimi con un relative value interessante

    Di Kevin Egan, Ron Kantowitz, Paul Triggiani

    I team di Invesco dedicati a prestiti bancari, direct lending e credito in sofferenza illustrano i loro pareri al termine del primo trimestre del 2024.

    25 marzo 2024
  • Alternative
    Outlook%20delle%20opportunità%20Alternative%20
    Alternative

    Opportunità alternative: quali sono le prospettive per il credito privato, il private equity e il real asset?

    Di Invesco

    In ogni nuovo numero, analizziamo l’outlook degli asset dei mercati privati. In particolare, ci concentriamo sui segmenti private credit, private equity, immobiliare, infrastrutture e materie prime.

    21 marzo 2024

Domande frequenti in ambito private credit

Il private credit è un'asset class generalmente definibile come prestito non bancario. In altre parole, comprende prestiti concordati privatamente e finanziamenti tramite la cessione di crediti. Il segmento private credit è tipicamente rivolto a mutuatari troppo piccoli per accedere ai mercati del debito pubblici o che, a causa di circostanze particolari, necessitano di un finanziatore privato.

Non ci sono differenze. In generale, il private credit e il private debt sono espressioni usate in modo intercambiabile per riferirsi ai prestiti privati, ovvero prestiti forniti alle aziende da investitori e mercati privati anziché da banche o mercati del debito pubblico.

Il rischio di default è il principale rischio dei mercati del private credit. Questo perché il private credit di solito interessa i mutuatari non-investment grade. Pertanto, è importante adottare un approccio rigoroso di due diligence e disporre di competenze in materia di credito.

Senza un mercato secondario, l’illiquidità è un altro rischio per gli investitori che di solito devono detenere il debito fino alla scadenza senza poter contare su una via d’uscita.

A livello mondiale, gli asset del private credit ammontano a più di 1 miliardo di dollari in totale, in base a varie stime.* Gli asset del credito privato sono cresciuti in modo rapido insieme alla costante crescita del settore private equity in quanto gli investitori sono alla ricerca di fonti diversificate di rendimento e reddito.

I senior loan sono strumenti di debito concordati privatamente costituiti da mutuatari di qualità inferiore a investment grade. Sono composti da società ad alta capitalizzazione e sono sindacati da banche commerciali e di investimento che fungono da intermediari. Tali prestiti vengono poi distribuiti a diversi investitori istituzionali.

Il direct lending eroga capitali alle società o alle imprese senza l’intervento di un intermediario. In altre parole, si tratta di finanziamenti diretti alle società.

Il credito distressed riguarda gli investimenti effettuati nel debito senior delle società con uno sconto significativo rispetto al valore nominale, di solito a seguito della debolezza percepita dei fondamentali.

I rendimenti sono generati effettuando investimenti in società dove, nel lungo termine e attraverso varie azioni, è possibile sbloccare un potenziale di rialzo significativo.

Alternativo è sinonimo di opportunità

Accedi al potenziale offerto dagli investimenti alternativi.

I team di Real Estate e Private Credit di Invesco, ti offrono un semplice accesso ai mercati alternativi.

success failure

Come possiamo aiutarti?

Scrivilo in questo modulo e uno dei nostri specialisti ti ricontatterà a breve.

Come possiamo aiutarti?

I tuoi contatti

Quando interagisci con noi, potremmo raccogliere informazioni personali nel rispetto della legge sulla privacy. La nostra informativa sulla privacy spiega come utilizziamo e proteggiamo i tuoi dati personali.

Come possiamo aiutarti?

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Come possiamo aiutarti?
Scrivilo in questo modulo e uno dei nostri specialisti ti ricontatterà a breve.

Note a piè di pagina

  • *Fonte: Database Preqin aggiornato al 31 dicembre 2021 (dati più recenti disponibili).

Avvisi di rischio

  • Il valore degli investimenti e il reddito da essi derivante possono oscillare (in parte a causa di fluttuazioni dei tassi di cambio) e gli investitori potrebbero non ottenere l’intero importo inizialmente investito.

    I prodotti d'investimento alternativi possono comportare un grado di rischio più elevato, possono ricorrere alla leva finanziaria e ad altre pratiche d'investimento speculative che possono aumentare il rischio di perdita dell'investimento, possono essere altamente illiquidi, possono non essere tenuti a fornire informazioni periodiche sui prezzi o sulle valutazioni agli investitori, possono comportare strutture fiscali complesse e ritardi nella distribuzione di informazioni fiscali importanti, non sono soggetti agli stessi requisiti normativi dei portafogli comuni, spesso applicano commissioni più elevate che possono compensare gli eventuali profitti di negoziazione, e in molti casi gli investimenti sottostanti non sono trasparenti e sono noti solo al gestore dell'investimento. Spesso non esiste un mercato secondario per le partecipazioni in private equity e si prevede che non si svilupperà. Possono esistere restrizioni al trasferimento di interessi in tali investimenti.

Informazioni importanti

  • Tutti i dati sono al 31 dicembre 2023, tratti da fonti Invesco, salvo altrimenti indicato.

    Il presente articolo costituisce materiale di marketing e non deve essere interpretato come una raccomandazione a comprare o vendere in nessuna specifica classe d’attivo, nessun titolo o strategia. Non vigono pertanto gli obblighi normativi che prevedono l’imparzialità delle raccomandazioni/strategie d’investimento, né i divieti di negoziazione prima della pubblicazione. Pareri e opinioni si basano sulle condizioni di mercato correnti e sono soggetti a modifiche.

    EMEA3557064/2024